Newsletter n. 9/2017
Settimana 21 - 27 febbraio

Memoria e cerimonie civili
Casa della Conoscenza - Biblioteca C. Pavese
Casa per la Pace
Blogos - Politiche giovanili

Associazionismo e Casa della Solidarietà
Eventi speciali di Casalecchio delle Culture
Teatro Comunale L. Betti
Spazio ECO

In evidenza

Teatro Comunale L. Betti Amleto + Die Fortinbrasmaschine
Mercoledì 22 febbraio – 21.00: Teatro L. Betti. La "riscrittura di una riscrittura", la Die Hamletmaschine che Heiner Müller aveva tratto a fine anni '70 dall'Amleto, per rielaborare la celeberrima tragedia con gli occhi di Fortebraccio, il sopravvissuto che arriva in scena "quando il resto è silenzio". Roberto Latini e Barbara Weigel tornano a Shakespeare conservando la struttura per capitoli di Müller, costruendo un dispositivo scenico che unisce tragedia e commedia e proponendo una riflessione metateatrale su "un tempo in cui i padri vengono a mancare". Scritto, diretto e interpretato da Roberto Latini. Drammaturgia Roberto Latini e Barbara Weigel. Produzione Fortebraccio Teatro, in collaborazione con "L'arboreto" – Teatro Dimora di Mondaino, ATER Circuito Regionale Multidisciplinare – Teatro Comunale Laura Betti e Fondazione Orizzonti d'Arte e con il contributo di MiBACT e Regione Emilia-Romagna.
Amleto + Die Fortinbrasmaschine è il nono spettacolo della stagione multidisciplinare 2016/17 del Teatro L. Betti. Biglietto intero 15 Euro, ridotto 13,50 Euro, formula "Speciale Giovani" 8 Euro, formula "Scuole Superiori e Carta Doc" 7,50 Euro. Si applica un diritto di prevendita di 1 Euro fino al giorno precedente lo spettacolo. La biglietteria del Teatro è aperta mercoledì, venerdì e sabato dalle 15.30 alle 18.30 e nel giorno di spettacolo dalle 15.30 alle 18.30 e dalle 20.00 a inizio rappresentazione. I biglietti sono in vendita anche sul circuito online Vivaticket e presso tutti i punti vendita di Vivaticket. Informazioni e prenotazioni: 051.570977 – biglietteria@teatrocasalecchio.it.
Mercoledì 22 febbraio, al termine di Amleto + Die Fortinbrasmaschine, "Dov'è questo spettacolo?", incontro con Roberto Latini e Fortebraccio Teatro, a cura di Rossella Menna. Ingresso libero.


Nel Laboratorio di Spazio ECO in partenza nuovi corsi per tutte le età:
- da martedì 21 e da venerdì 24 febbraio, i due laboratori di fumetto per bambini e ragazzi condotti da Raffaele Posulu, in 8 incontri di due ore ciascuno: il corso per bambine/i da 8 a 12 anni si svolge tutti i martedì dalle 16.30 alle 18.30, mentre il corso per ragazze/i da 13 a 18 anni si svolge tutti i venerdì dalle 16.30 alle 18.30. Costo complessivo 50 Euro per ogni laboratorio. Info e iscrizioni: posulu.r@gmail.com - relazioni@spazioeco.it.
- da martedì 21 febbraio, corso di teatro/musical per adulti condotto dall'attore e compositore Beppe Tafuri per Polisportiva Onda Blu: studiare la recitazione dei personaggi e l'uso della voce in abbinamento a movimenti coreografici, per portare in scena una nuova produzione, tutti i martedì dalle 20.30 alle 22.00. Per il laboratorio di 4 mesi, costo di 200 Euro più 20 Euro di quota associativa. Info e iscrizioni: 338.2710577 – info@polisportivaondablu.it;
- da giovedì 23 febbraio, incontri di arteterapia per donne in gravidanza e neomadri condotti da Susanna Preti: concentrazione sulle emozioni e tecniche di rilassamento per favorire la circolazione placentare e ristabilire il benessere psicofisico delle madri, tutti i giovedì dalle 15.00 alle 16.30. Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria: 393.9693210 – arteanimaecolore@gmail.com.
Le proposte formative per tutte le età e le relative informazioni sono disponibili nella sezione "Corsi" del sito web di Spazio ECO.

 


Casa della Conoscenza – Biblioteca C. Pavese

L'Italia che lotta e che lavora. I 115 anni della FIOM
Da martedì 14 a sabato 25 febbraio. Nell'Atrio di Casa della Conoscenza, mostra fotodocumentaria sulla storia del sindacato metalmeccanico in parallelo con quella italiana (società di mutuo soccorso, prime federazioni di mestiere, conquiste di diritti del lavoro, clandestinità sotto il fascismo, boom economico e globalizzazione). L'esposizione è visitabile liberamente fino a sabato 25 febbraio, negli orari di apertura di Casa della Conoscenza. In collaborazione con FIOM Bologna.

Io leggo a te, tu leggi a me...
Mercoledì 22 febbraio – 17.00. In Area Ragazzi, appuntamento con la rassegna di letture per bambini da 2 a 6 anni. Le storie dei migliori libri per l'infanzia raccontate dai lettori volontari della Biblioteca nell'"angolo morbido" di Casa della Conoscenza, nell'ambito del progetto nazionale Nati per Leggere. Ingresso libero fino a esaurimento posti. La rassegna prosegue tutti i mercoledì pomeriggio fino al 19 aprile. A cura della Biblioteca C. Pavese.

Incontro del gruppo di lettura "I Sognalibro"
Mercoledì 22 febbraio – 17.30. In Sala Seminari, appuntamento con La vita davanti a sé di Romain Gary. Partecipazione libera. A cura della Biblioteca C. Pavese.

Parla con me
Giovedì 23 febbraio – 14.30-16.00. In Area Ragazzi, appuntamento del ciclo di incontri di conversazione con donne di madrelingua italiana, rivolti a donne straniere con una conoscenza di base dell'italiano. Opportunità per migliorare lessico, grammatica e uso della lingua in diversi contesti e confrontarsi tra donne su temi di vita quotidiana. Gli incontri, indipendenti l'uno dall'altro, proseguono tutti i giovedì fino al 18 maggio. Partecipazione libera. A cura di Biblioteca C. Pavese e LInFA Luogo per Infanzia, Famiglie, Adolescenza.

Narrazioni d'autore – Il ritratto di Dorian Gray
Venerdì 24 febbraio – 17.00. In Piazza delle Culture, narrazione di Simone Maretti dal romanzo di Oscar Wilde. Terzo e ultimo appuntamento del ciclo "Narrazioni d'autore". Ingresso libero. A cura dell'Associazione Amici della Primo Levi – Valle del Reno, in collaborazione con la Biblioteca C. Pavese.

Segnaliamo che sono esauriti in prevendita i posti disponibili per l'appuntamento di Vietato ai Maggiori – Nati per Leggere "Un pezzettino in musica", in programma sabato 25 febbraio. L'ultimo appuntamento "Toc toc" del ciclo per bambini 1-3 anni è in programma sabato 4 marzo alle 10.30; sempre consigliato l'acquisto in prevendita.

Sono disponibili sul sito di Casalecchio delle Culture, nella pagina dedicata all'istruttoria pubblica "La Conoscenza che verrà", svoltasi tra giugno e ottobre 2016 per ridefinire gli indirizzi culturali della Casa della Conoscenza e della Biblioteca C. Pavese per i prossimi 10 anni, i documenti di indirizzo dell'Amministrazione Comunale (approvati da Consiglio di Amministrazione dell'Istituzione Casalecchio delle Culture e Giunta Comunale e ora sottoposti all'esame del Consiglio Comunale) e la registrazione audio della Commissione Consiliare Salute e Sapere del 7 febbraio 2017 in cui tali indirizzi sono stati presentati per la prima volta alle 19 realtà partecipanti all'istruttoria e alla cittadinanza, insieme ai documenti finali proposti dai partecipanti all'istruttoria.

In Casa della Conoscenza sono esposte fino a sabato 4 marzo due mostre bibliografiche tratte da selezioni curate dalla Biblioteca C. Pavese, con documenti disponibili per il prestito. Al piano terra, "Giorno del Ricordo", con romanzi e saggi su foibe ed esodo giuliano-dalmata in occasione del 10 febbraio; al primo piano, "Mondi immaginari", con romanzi e film utopici e distopici. Le bibliografie sono disponibili anche in formato PDF nella sezione "Percorsi di lettura" del sito di Casalecchio delle Culture.


Casa per la Pace

Presentazione del sito web "Teste in Gioco"
Mercoledì 22 febbraio – 18.00. Presentazione al pubblico del sito web www.testeingioco.it, curato da un gruppo di volontari di Percorsi di Pace con alcune studentesse dell'ITCS "G. Salvemini" e con la partecipazione della sezione Bologna dell'Associazione Italiana Dislessia. Materiali didattici utilizzabili creativamente in autonomia da bambini e bambine in piccolo gruppo, a coppie o individualmente, per "imparare divertendosi" seguendo la metodologia "ScuolaAttiva LiberaMente". Ingresso libero. A cura del Gruppo Formazione di Percorsi di Pace.

Sono aperte le iscrizioni alla nuova edizione del corso di disegno condotto da Maurizio Tangerini e curato dal Gruppo Formazione di Percorsi di Pace, tra pratica del disegno e riferimenti alla storia dell'arte, con due livelli di base ("Introduzione all'arte figurativa" e "Colore e pittura") e con attenzioni personalizzate per ogni iscritto. 10 incontri tutti i mercoledì dall'1 marzo al 3 maggio, in due turni dalle 18.00 alle 20.00 e dalle 20.00 alle 22.00. Costo complessivo 120 Euro.
Aperte anche le iscrizioni al nuovo "Percorso sulla 'nonviolenza'" condotto dalla formatrice Stefania Travagin secondo la metodologia dell'antropologa Pat Patfoort, rivolto a insegnanti, educatori e genitori e curato dai Gruppi Formazione e Nonviolenza di Percorsi di Pace. In programma 6 incontri il sabato mattina dalle 9.00 alle 13.00 nelle giornate del 4 marzo, 1 aprile, 13 maggio, 9 settembre, 14 ottobre e 18 novembre 2017. Quota di partecipazione complessiva 100 Euro (possibilità di pagamenti rateali).
Per informazioni e iscrizioni: 051.6198744 – sgarzura@gmail.com.

Informiamo che il corso di cestini di vimini condotto da Gabriella e Silvano, inizialmente previsto dal 31 gennaio al 28 febbraio, è riprogrammato con prima lezione martedì 7 marzo; restano disponibili alcuni posti, con iscrizione 50 Euro materiali inclusi. Per informazioni e iscrizioni: 051.6198744 – sgarzura@gmail.com.


Associazionismo e Casa della Solidarietà

Energy Day
Sabato 25 febbraio – 16.00-19.00: Casa della Conoscenza. Un pomeriggio di iniziative per una "Casalecchio di Reno città solare", in occasione di "M'illumino di meno". In Piazza delle Culture, "Vivere e Costruire la Città Solare", workshop con esperti sulle opportunità di finanziamento e detrazione fiscale per interventi di risparmio energetico. In Sala Seminari, "A scuola dalle Api per una città energeticamente sostenibile", laboratori interattivi per bambini da 5 a 10 anni. Inoltre, con "10 in bolletta", portando le proprie bollette sarà possibile ricevere gratuitamente un "borsino" di comparazione offerte di luce/gas e far vincere moduli didattici e formativi sull'energia sostenibile a una scuola a scelta. Ingresso libero a tutte le iniziative. Per informazioni: 389.8955134 – info@comunitasolare.eu. A cura della Comunità Solare Locale di Casalecchio di Reno, con il patrocinio dell'Assessorato all'Ambiente e in collaborazione con Casa per l'Ambiente e "M'illumino di meno".


Teatro Comunale L. Betti

Tott i Sâbet e äl Dmanndg a Teäter – Quater ciâcher al Bar Paolo
Sabato 25 febbraio – 21.00 e domenica 26 febbraio – 16.00. Commedia in due atti scritta e diretta da Luciana Minghetti. Compagnia dialettale bolognese Marco Masetti. Un bar vicino all'Università dove approdano personaggi tutt'altro che universitari, tra incontri amorosi e strane storie.
Terzo appuntamento per la 25° edizione di Tott i Sâbet e äl Dmanndg a Teäter, la rassegna dialettale del Teatro Comunale di Casalecchio di Reno, curata da Giampaolo Franceschini. Fino al 2 aprile, in doppio spettacolo (sabato sera e domenica pomeriggio), sei commedie bolognesi e un concerto finale di Fausto Carpani e Alessandro Ventura. Biglietto intero 11 Euro, ridotto (fino a 14 anni e oltre 65 anni di età) 9,50 Euro. La biglietteria del Teatro è aperta mercoledì, venerdì e sabato dalle 15.30 alle 18.30 e nei giorni di spettacolo sabato dalle 20.00 e domenica dalle 15.00. Per informazioni: 051.570977 – biglietteria@teatrocasalecchio.it.

È online "Casalecchio Teatri 2.0", il nuovo canale Tumblr dei progetti formativi del Teatro Laura Betti. Disponibili in questo momento i materiali di lavoro della classe 3°A del Liceo "L. da Vinci", impegnata, nell'ambito di un progetto di alternanza scuola/lavoro, in un percorso di sguardo e racconto guidato da Altrevelocità. "Casalecchio Teatri 2.0" è presente anche su Instagram.


L'Istituzione Casalecchio delle Culture è nata nel 2006 come strumento di gestione e sviluppo del sistema culturale di Casalecchio di Reno, formato da strutture e servizi come Casa della Conoscenza, Biblioteca Comunale "Cesare Pavese", Teatro Comunale "Laura Betti", Spazio ECO - Centro Giovanile, Casa per la Pace "La Filanda" e Casa della Solidarietà "A. Dubcek", al fine di garantire la partecipazione dei cittadini e il miglioramento della qualità dell'offerta culturale.
L'Istituzione gestisce per l'Amministrazione Comunale anche il sistema delle cerimonie civili, i gemellaggi istituzionali e la promozione di associazionismo e volontariato.
Il Consiglio di Amministrazione, nominato dal Sindaco, è presieduto da Fabio Abagnato e composto da Raffaella Iacaruso e Andrea Marchi.
Per informazioni: 051.598243 – info@casalecchiodelleculture.itwww.casalecchiodelleculture.it

Vi aspettiamo
Casalecchio delle Culture


Inoltra questa mail ad un amico

Per cancellarti da questa newsletter o modificare i dati di iscrizione, scrivi a info@casalecchiodelleculture.it