Newsletter n. 52/2016
Settimana 29 novembre - 5 dicembre

Memoria e cerimonie civili
Casa della Conoscenza - Biblioteca C. Pavese
Casa per la Pace
Blogos - Politiche giovanili

Associazionismo e Casa della Solidarietà
Eventi speciali di Casalecchio delle Culture
Teatro Comunale L. Betti
Spazio ECO

In evidenza

Teatro Comunale L. Betti Lacci
Martedì 29 novembre – 21.00: Teatro L. Betti. Vanda scrive una lettera al marito che se n'è andato di casa, lasciandola a Napoli con i figli: le attese, le sconfitte, i ripensamenti interni ad un amore, la minaccia di crollo della famiglia e ciò che la tiene ancora insieme, perché "niente è più radicale dell'abbandono, ma niente è più tenace di quei lacci invisibili che legano le persone le une alle altre". Reduce dal successo internazionale di The Young Pope, Silvio Orlando torna a collaborare con Domenico Starnone dopo La scuola e guida un grande cast in una storia emozionante sui fallimenti che ci fanno compagnia per una vita intera. Testo di Domenico Starnone. Regia di Armando Pugliese. Produzione Cardellino.
Lacci è il secondo spettacolo della stagione multidisciplinare 2016/17 del Teatro L. Betti, con biglietti in vendita a prezzo intero 15 Euro, ridotto 13,50 Euro, formula "Speciale Giovani" 8 Euro, formula "Scuole Superiori e Carta Doc" 7,50 Euro; si applica inoltre un diritto di prevendita di 1 Euro fino al giorno precedente lo spettacolo. I biglietti sono in vendita anche sul circuito online Vivaticket e presso tutti i punti vendita di Vivaticket. La biglietteria del Teatro è aperta nel giorno di spettacolo dalle 15.30 alle 18.30 e dalle 20.00 a inizio rappresentazione.
Informazioni e prenotazioni: 051.570977 – info@teatrocasalecchio.it.

Memoria e cerimonie civili XXVI Anniversario della strage del Salvemini
6 dicembre 1990 - 2016: le prime iniziative "per continuare a condividere Memoria, Solidarietà e Impegno civile".
Venerdì 2 dicembre – 20.30: Casa per la Pace "La Filanda". Il ballerino nell'albero. Presentazione del libro (LS, 2010) sul "percorso che ha trasformato un uomo come tutti noi in un uomo eccezionale", con gli autori William Boselli e Alessandro Dall'Olio. In collaborazione con Polisportiva Masi.
Sabato 3 dicembre – 10.00: Municipio di Casalecchio di Reno. Il silenzio è dolo – Siamo l'Italia che sceglie il coraggio. In Sala Consiliare, cerimonia di premiazione del concorso nazionale rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie per promuovere la cultura della legalità, della partecipazione e della cittadinanza attiva attraverso i linguaggi creativi. Saluto introduttivo del Sindaco Massimo Bosso. Interventi di Ismaele La Vardera (giornalista "Le Iene"), Marco Ligabue (cantautore), Fabio Abagnato (Assessore comunale a Saperi e Nuove Generazioni), Antonella Micele (Vice Sindaco e Assessore a Legalità, Trasparenza e Accessibilità) e di un rappresentante dell'Ufficio Scolastico Regionale Emilia-Romagna. Coordina Piero Gurrieri (già Vice Presidente di Avviso Pubblico e ideatore del concorso). Partecipazione libera. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming sul canale Youtube del Consiglio Comunale. In collaborazione con Avviso Pubblico.
Tra le altre iniziative:
Sabato 3 dicembre – 20.00: Palazzetto dello Sport "A. Cabral" (Via Allende, 5). Per non dimenticare. Manifestazione di pattinaggio artistico a rotelle. A cura di Polisportiva Masi.
Domenica 4 dicembre – 18.00: Abbazia dei SS. Nicolò e Agata (Via Don Aldino Taddia 20) – Zola Predosa. Concerto in Abbazia. Esibizione del Coro dell'Abbazia e del complesso d'archi "I Musici dell'Accademia" di Bologna, con la partecipazione del giovane organista ungherese Istvan Batori. Ingresso libero. A cura del Comune di Zola Predosa.
Le commemorazioni prevedono ulteriori iniziative a Casalecchio di Reno e in altri Comuni dell'Unione Valli del Reno, Lavino e Samoggia fino a sabato 17 dicembre.
Con il patrocinio e la collaborazione di Comuni di Casalecchio di Reno, Bologna, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa, Città Metropolitana di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Istituto Tecnico Commerciale Statale "Gaetano Salvemini" e Associazione Vittime del Salvemini "6 dicembre 1990".

Teatro Comunale L. Betti Come un cane senza padrone
Sabato 3 dicembre – 21.00: Teatro L. Betti. Dagli appunti 58-62 dell'incompiuto Petrolio di Pier Paolo Pasolini, un itinerario fra La Nuova Periferia e il deserto, tra personaggi "ripugnanti" e borghesi "per forma razziale dell'umanità". I Motus propongono un "film di letteratura", tra due schermi, un'automobile e la voce di una narratrice "sadiana" come Emanuela Villagrossi, nel crescendo di una relazione fra vittima e carnefice in cui il viaggio artificiale dei protagonisti e quello reale dell'autore si richiamano con impressionanti coincidenze. Ideazione e regia di Enrico Casagrande e Daniela Nicolò. Con Dani Greggio. Produzione Motus e Théâtre National de Bretagne. Come un cane senza padrone fa parte di "HELLO STRANGER | 25 anni di Motus", progetto speciale 2016 promosso da Comune di Bologna ed Emilia Romagna Teatro Fondazione con il contributo di Regione Emilia-Romagna – Assessorato alla Cultura.
Terzo spettacolo della stagione multidisciplinare 2016/17 del Teatro L. Betti, con biglietti in vendita a prezzo intero 15 Euro, ridotto 13,50 Euro, formula "Speciale Giovani" 8 Euro, formula "Scuole Superiori e Carta Doc" 7,50 Euro; si applica inoltre un diritto di prevendita di 1 Euro fino al giorno precedente lo spettacolo. La biglietteria del Teatro è aperta il mercoledì, il venerdì e il sabato dalle 15.30 alle 18.30 e nel giorno di spettacolo dalle 15.30 alle 18.30 e dalle 20.00 a inizio rappresentazione. I biglietti sono in vendita anche sul circuito online Vivaticket e presso tutti i punti vendita di Vivaticket. È possibile prenotare i biglietti nei giorni e orari di apertura, con ritiro presso la biglietteria del teatro entro 10 giorni e in ogni caso entro il giorno di apertura precedente la data dello spettacolo (non si accettano prenotazioni il giorno dello spettacolo).
Informazioni e prenotazioni: 051.570977 – info@teatrocasalecchio.it.

 


Memoria e cerimonie civili

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne
Due iniziative per la giornata che si celebra il 25 novembre di ogni anno.
Martedì 29 novembre – 18.00: Teatro L. Betti
. PerCorrendo. Nel Foyer "A. Testoni" del Teatro, performance di danza contemporanea della compagnia Ekodanza sul ruolo della donna nell'attuale società liquida. Ingresso libero.
Mercoledì 30 novembre – 20.30: Casa della Solidarietà "A. Dubcek". Il rituale del femicidio. In Sala Foschi, la giornalista Natascia Ronchetti presenta il suo libro-dossier Il rituale del femicidio (David and Matthews, 2016) con i racconti dei parenti delle vittime tra ricerca di giustizia e ricostruzione della quotidianità, in una tavola rotonda con il Centro Vittime di reato di Casalecchio di Reno. Ingresso libero.
In collaborazione con ASC InSieme.
È inoltre disponibile presso la Biblioteca C. Pavese, e in formato PDF nella sezione "Percorsi di lettura" del sito di Casalecchio delle Culture, l'aggiornamento della bibliografia "Donne spezzate" con romanzi, saggi e film sulla violenza di genere, curata dalla Biblioteca in occasione del 25 novembre. Una selezione dei testi segnalati è esposta fino a sabato 17 dicembre in una mostra bibliografica al primo piano di Casa della Conoscenza.


Casa della Conoscenza – Biblioteca C. Pavese

Il manoscritto
Martedì 29 novembre – 17.30. In Piazza delle Culture, Morena Benincasa presenta per la prima volta al pubblico il suo libro Il manoscritto. Storia di un amore tormentato (Matarrese, 2016). Ingresso libero. A cura della Biblioteca C. Pavese.

Io leggo a te, tu leggi a me...
Mercoledì 30 novembre – 17.00. In Area Ragazzi, appuntamento con la rassegna di letture per bambini da 2 a 6 anni. Le storie dei migliori libri per l'infanzia raccontate dai lettori volontari della Biblioteca nell'"angolo morbido" di Casa della Conoscenza, nell'ambito del progetto nazionale Nati per Leggere. Ingresso libero fino a esaurimento posti. La rassegna prosegue tutti i mercoledì pomeriggio, fino al 19 aprile 2017. A cura della Biblioteca C. Pavese.

Parla con me
Giovedì 1 dicembre – 14.30-16.00. In Area Ragazzi, appuntamento del ciclo di incontri di conversazione con donne di madrelingua italiana, rivolti a donne straniere con una conoscenza di base dell'italiano. Opportunità per migliorare lessico, grammatica e uso della lingua in diversi contesti e confrontarsi tra donne su temi di vita quotidiana. Gli incontri, indipendenti l'uno dall'altro, proseguono tutti i giovedì fino al 18 maggio 2017. Partecipazione libera. A cura di Biblioteca C. Pavese e LInFA Luogo per Infanzia, Famiglie, Adolescenza.

1176: Bologna prima e dopo Legnano
Venerdì 2 dicembre – 17.00. In Piazza delle Culture, conferenza dello storico Federico Marangoni. La città nel XII secolo "dai primi contrasti con l'Impero all'adesione alla Lega Lombarda", e il suo ruolo nella celebre battaglia campale che vide l'affermarsi dell'idea comunale su quella imperiale. Ingresso libero. A cura dell'Associazione Amici della Primo Levi – Valle del Reno, in collaborazione con la Biblioteca C. Pavese.

Vietato ai Maggiori – "Dal brodo primordiale ai dinosauri"
Sabato 3 dicembre – 16.30. In Sala Seminari, laboratorio scientifico per bambini da 5 a 10 anni condotto dallo scrittore e illustratore Sandro Natalini, per scoprire come sono cambiati gli ambienti e gli abitanti del nostro pianeta nel corso delle diverse ere geologiche. Costo 10 Euro a partecipante, incluso il libro La storia della Vita. Dal brodo primordiale ai giorni nostri (Editoriale Scienza, 2015); prenotazione anticipata obbligatoria in Biblioteca (051.598300 – biblioteca@comune.casalecchio.bo.it). A cura della Biblioteca C. Pavese.

DaVinCiClone
Sabato 3 dicembre – 17.30. In Piazza delle Culture, Giampaolo Guida presenta il suo romanzo DaVinCiClone. Il segreto di Leonangelo (Scripta Maneant, 2016), alla presenza del Sindaco Massimo Bosso e del direttore editoriale di Scripta Maneant Federico Ferrari e con la partecipazione straordinaria dell'attrice Gloria Guida. La scoperta segreta e congiunta di Leonardo e Michelangelo nelle mani del chirurgo Angelo Vallesi, in un giallo ricco di colpi di scena tra la Roma del 1500 e quella di oggi. Ingresso libero. A cura di Mondadori Bookstore Casalecchio, in collaborazione con la Biblioteca C. Pavese.


Associazionismo e Casa della Solidarietà

Perché ridere è una cosa seria
Sabato 3 dicembre – 14.30-18.30 e domenica 4 dicembre – 10.00-13.00 e 14.30-17.00: Centro Socio-Culturale "La Villa di Meridiana". Laboratorio di comicità in due giornate condotto da Davide Dalfiume e aperto a tutte le età, con pranzo della domenica al CSC Meridiana. Costo 70 Euro pranzo incluso, iscrizione obbligatoria (339.4449494 – exflumen@gmail.com) entro le ore 12.00 di venerdì 2 dicembre. La partecipazione dà diritto a uno sconto di 5 Euro sulla serata di "ComiCibando" del 21 gennaio 2017. A cura di Centro Socio-Culturale "La Villa di Meridiana" , "La Bottega del Buonumore" e L'Officina del Gusto, con il patrocinio di Casalecchio delle Culture.

Un fantasma all'opera
Sabato 3 dicembre – 21.00: Teatro Parrocchiale di Santa Lucia (Via Bazzanese, 17). Commedia musicale con Compagnia Teatramici, testo e regia di Michele Motola. Ingresso a offerta libera, a favore del progetto di CEFA ONLUS "Fame a Kilolo" di cooperazione internazionale in Tanzania. Per prenotazioni: 348.7911736 – 051.577562. In collaborazione con il Circolo MCL "G. Lercaro" di Casalecchio e con "Collezione Pollini automobili e altro".

"We're Xmas" – Paolo Mengoli
Domenica 4 dicembre – 17.00: Shopville Gran Reno (Via M. Monroe, 2). In galleria commerciale, concerto dello storico cantante bolognese per il primo appuntamento della rassegna "Oh oh oh! We're Xmas" organizzata da Shopville Gran Reno per le festività natalizie, con concerti e spettacoli fino all'8 gennaio 2017. Ingresso gratuito. A cura di Shopville Gran Reno, con il patrocinio di Casalecchio delle Culture.


Eventi speciali di Casalecchio delle Culture

Sono già disponibili online, grazie alla collaborazione con CINECA, le videoregistrazioni degli incontri di Politicamente Scorretto 2016 svoltisi sabato 26 e domenica 27 novembre in Casa della Conoscenza.


Teatro Comunale L. Betti

Sono in vendita abbonamenti e biglietti per i 5 spettacoli per bambini e famiglie della stagione 2016/17 "La Domenica del Teatro". La biglietteria del Teatro è aperta mercoledì, venerdì e sabato dalle 15.30 alle 18.30 e nei giorni di spettacolo serale dalle 15.30 alle 18.30 e dalle 20.00 a inizio rappresentazione. È possibile prenotare i biglietti nei giorni e orari di apertura, con ritiro presso la biglietteria del teatro entro 10 giorni e in ogni caso entro il giorno di apertura precedente la data dello spettacolo (non si accettano prenotazioni il giorno dello spettacolo). I biglietti singoli sono in vendita anche sul circuito online Vivaticket e presso tutti i punti vendita Vivaticket. Per informazioni e prenotazioni: 051.570977 – biglietteria@teatrocasalecchio.it.


Spazio ECO

Tra i tanti corsi per bambini, ragazzi e adulti attivi o in attivazione a Spazio ECO, negli ambiti di musica, corpo, teatro, circo e creatività, segnaliamo:
- i laboratori di teatro per diverse età con Burattingegno nella giornata del giovedì: dalle 15.00 alle 16.30 "Un sipario per amico" per ragazze/i da 11 a 13 anni, dalle 17.00 alle 18.30 "Quattro passi nel mio mondo di fantasia" per bambine/i da 8 a 10 anni, dalle 21.00 alle 22.30 "La fiaba nel corpo" per adulti, con info e iscrizioni al 347.0637884;
- lo "yoga del risveglio" con 321 yoga, nelle mattine del martedì e il giovedì dalle 7.45 alle 8.45, che si aggiunge ai corsi serali il martedì, mercoledì e giovedì dalle 19.00 alle 20.00, sempre per tutte le età e i livelli. Costo mensile 25 Euro per frequenza settimanale, 35 Euro per frequenza bisettimanale e 50 Euro per formula "open", info e iscrizioni 321yoga.net@gmail.com.
Tutte le proposte e le informazioni nella sezione "Corsi" del sito web di Spazio ECO.

Sono in vendita le carte regalo per la Cucina di Spazio ECO, nei formati da 50, 70 o 100 Euro, per regalare ad altri un'opportunità di gustare le proposte in menù. Fino al 31 dicembre 2016, la carta regalo è venduta con uno sconto del 10%. Informazioni e richieste presso la cassa della Cucina.


L'Istituzione Casalecchio delle Culture è nata nel 2006 come strumento di gestione e sviluppo del sistema culturale di Casalecchio di Reno, formato da strutture e servizi come Casa della Conoscenza, Biblioteca Comunale "Cesare Pavese", Teatro Comunale "Laura Betti", Spazio ECO - Centro Giovanile, Casa per la Pace "La Filanda" e Casa della Solidarietà "A. Dubcek", al fine di garantire la partecipazione dei cittadini e il miglioramento della qualità dell'offerta culturale.
L'Istituzione gestisce per l'Amministrazione Comunale anche il sistema delle cerimonie civili, i gemellaggi istituzionali e la promozione di associazionismo e volontariato.
Il Consiglio di Amministrazione, nominato dal Sindaco, è presieduto da Fabio Abagnato e composto da Raffaella Iacaruso e Andrea Marchi.
Per informazioni: 051.598243 – info@casalecchiodelleculture.itwww.casalecchiodelleculture.it

Vi aspettiamo
Casalecchio delle Culture


Inoltra questa mail ad un amico

Per cancellarti da questa newsletter o modificare i dati di iscrizione, scrivi a info@casalecchiodelleculture.it