Newsletter n. 18/2015
Settimana 8 - 13 aprile

Memoria e cerimonie civili
Casa della Conoscenza - Biblioteca C. Pavese
Casa per la Pace
Blogos e politiche giovanili
Associazionismo e Casa della Solidarietà
Eventi speciali di Casalecchio delle Culture
Pubblico. Il Teatro di Casalecchio di Reno

In evidenza

Eventi speciali di Casalecchio delle Culture Politicamente Scorretto – Primavera di Legalità
Si concludono nel mese di aprile, con due importanti appuntamenti entro il programma del "Green Social Festival", le iniziative con cui Politicamente Scorretto ha rilanciato la sua sfida culturale per la legalità nella primavera 2015.
Mercoledì 8 aprile – 21.00: Casa della Conoscenza. La parola negata. La difficile convivenza tra culture e religioni diverse. In Piazza delle Culture, il giornalista e regista Filippo Vendemmiati intervista Tahar Ben Jelloun, scrittore e saggista marocchino di nascita e francese di adozione, voce sempre alta contro il razzismo e per il dialogo tra le culture, che ha recentemente pubblicato il libro È questo l'Islam che fa paura (Bompiani, 2015), descrizione dello sdegno dei musulmani moderati di fronte a un fondamentalismo che deturpa la vera fede in Allah e delle responsabilità degli occidentali verso gli immigrati che popolano le nostre città. La serata sarà introdotta da Fabio Abagnato, Assessore ai Saperi e alle Nuove Generazioni del Comune di Casalecchio di Reno. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Sabato 11 aprile – 10.00: Pubblico Teatro. "Salvaguardiamo il nostro territorio dall'illegalità". Incontro-concerto rivolto alle scuole secondarie e alla cittadinanza, per unire in modo originale musica e legalità. Esibizioni dell'Orchestra giovanile "Paolo Ragone" di Laureana di Borrello (RC) e della Scuola di Musica della Fondazione Carlo e Guglielmo Andreoli di Mirandola (MO), con la partecipazione della cantante jazz Giulia Lorvich. A seguire, testimonianze dei ragazzi dell'orchestra calabrese sull'impegno per un futuro liberato dalla 'ndrangheta, in un dialogo con l'ex magistrato Giuseppe Ayala e l'Assessore alla Cultura della Regione Emilia-Romagna Massimo Mezzetti, introdotto dall'Assessore Fabio Abagnato e condotto da Elia Minari (coordinatore dell'associazione culturale antimafia "Cortocircuito" di Reggio Emilia). Ingresso libero fino a esaurimento posti, con priorità per le scuole secondarie di I e II grado prenotate presso Casalecchio delle Culture (051.598243 – info@casalecchiodelleculture.it).
Info su www.politicamentescorretto.org.
In occasione dell'edizione primaverile 2015 di Politicamente Scorretto, è disponibile presso la Biblioteca C. Pavese, e in formato PDF nella sezione "Percorsi di lettura" del sito di Casalecchio delle Culture, la nuova bibliografia "Primavera di legalità" curata dalla Biblioteca, con parole e immagini contro le mafie.

Casa della Conoscenza - Biblioteca C. Pavese La Chiesa parrocchiale di San Martino, fra storia e immagini
Venerdì 10 aprile – 21.00: Casa della Conoscenza. In Piazza delle Culture, a recupero della serata annullata per allerta neve il 6 febbraio scorso, lo storico Pier Luigi Chierici, Andrea Papetti e Don Roberto Mastacchi (Parroco di San Martino) presentano due pubblicazioni dedicate alla storica chiesa di Casalecchio: La Chiesa parrocchiale di San Martino in Casalecchio di Reno, di Pier Luigi Chierici, e Mostra fotografica sulla Chiesa parrocchiale realizzata in occasione della VI Decennale Eucaristica (8 settembre 2013 - 4 maggio 2014). Ingresso libero. A cura della Biblioteca C. Pavese, in collaborazione con la Parrocchia di San Martino.

 


Memoria e cerimonie civili

Mauro Fornasari, diacono della Chiesa di Bologna (1922-1944): la via "nuova" della Resistenza
Da martedì 31 marzo a mercoledì 15 aprile – Casa della Conoscenza. Nell'Atrio di Casa della Conoscenza, mostra fotodocumentaria dello storico Alberto Mandreoli sul diacono di Longara assassinato dalle brigate nere fasciste il 5 ottobre 1944 a Gessi di Zola Predosa. L'esposizione, inserita nel programma dell'Amministrazione Comunale per il 70° Anniversario della Liberazione, è visitabile liberamente fino a mercoledì 15 aprile, negli orari di apertura di Casa della Conoscenza, e sarà illustrata da Alberto Mandreoli mercoledì 15 aprile alle 18.00, in occasione della presentazione del suo libro Vangelo e coscienza. A cura della Biblioteca C. Pavese.


Casa della Conoscenza – Biblioteca C. Pavese

Io leggo a te, tu leggi a me...
Mercoledì 8 aprile – 16.45. In Area Ragazzi, penultimo appuntamento stagionale della rassegna di letture per bambini da 2 a 6 anni. Le storie dei migliori libri per l'infanzia raccontate dai lettori volontari della Biblioteca nell'"angolo morbido" di Casa della Conoscenza, nell'ambito del progetto nazionale Nati per Leggere che promuove la lettura ad alta voce ai più piccoli. Ingresso libero fino a esaurimento posti. La rassegna si concluderà mercoledì 15 aprile. A cura della Biblioteca C. Pavese.

Parla con me
Giovedì 9 aprile – 14.30-16.00. In Area Ragazzi, decimo e ultimo appuntamento del ciclo di incontri di conversazione con donne di madrelingua italiana, rivolti a donne straniere con una conoscenza di base dell'italiano. Opportunità per arricchire il lessico, ricevere suggerimenti su grammatica e uso della lingua in diversi contesti e confrontarsi tra donne su temi di vita quotidiana. Partecipazione libera. A cura di Biblioteca C. Pavese e LInFA – Luogo per l'Infanzia, le Famiglie e l'Adolescenza.

Doc in Tour – Paese mio
Giovedì 9 aprile – 21.00. In Piazza delle Culture, proiezione gratuita del documentario Paese mio (2014 – 74') di Riccardo Marchesini. Una band emergente alla scoperta dei piccoli paesi emiliani dove sono nati o cresciuti grandi musicisti, da Ligabue a Orietta Berti. Secondo appuntamento casalecchiese per l'edizione 2015 di Doc in Tour, la rassegna regionale di promozione del cinema documentario, che prevede ben 5 serate di proiezioni in Casa della Conoscenza, tutti i giovedì fino al 30 aprile. Ingresso libero. A cura della Biblioteca C. Pavese, in collaborazione con Regione Emilia-Romagna, FICE Emilia-Romagna, D.E-R – Documentaristi Emilia-Romagna e Fronte del Pubblico.

La Grande Guerra, l'evento che ha cambiato il mondo – "L'Europa dopo il trattato di Versailles, verso un nuovo conflitto"
Venerdì 10 aprile – 17.00. In Piazza delle Culture, conferenza dello storico Leonardo Goni e del pedagogista Mauro Ungarelli. Come accordi e richieste di risarcimenti postbellici condussero alle dittature e alla Seconda Guerra Mondiale. Quarto e ultimo appuntamento del ciclo di conferenze "La Grande Guerra, l'evento che ha cambiato il mondo": nel centenario dell'entrata dell'Italia nella I Guerra Mondiale, storia e cultura degli anni che precedettero e seguirono il conflitto che apre il "secolo breve". Ingresso libero. A cura dell'Associazione Amici della Primo Levi - Valle del Reno, in collaborazione con la Biblioteca C. Pavese.

Leggere insieme ancora – La diversità
Venerdì 10 aprile – 18.00. In Area Ragazzi, incontro del gruppo di lettura per adulti sui libri per bambini e ragazzi, sulla diversità nei testi per l'infanzia. Il gruppo si riunisce con cadenza mensile per appuntamenti a tema. Partecipazione libera. Info: leggereinsiemeancora@gmail.com. A cura di Biblioteca C. Pavese e "Leggere insieme ancora".

Vietato ai Maggiori – Spring Colours
Sabato 11 aprile – 17.45: Casa della Conoscenza. In Sala Seminari, ultimi posti disponibili per i bambini da 7 a 11 anni (esauriti i posti per la fascia 4-6 anni alle 16.30) per il laboratorio di Apple Tree School of English, per giocare con le parole inglesi relative a piante, animali e colori della primavera. Costo 5 Euro a partecipante, obbligatoria la prenotazione anticipata in Biblioteca (051.598300 – biblioteca@comune.casalecchio.bo.it). L'ultimo laboratorio in inglese con Apple Tree School of English, per bambini da 7 a 11 anni (posti già esauriti per la fascia 4-6 anni), è in programma sabato 18 aprile, sempre con costo 5 Euro e prenotazione obbligatoria. A cura della Biblioteca C. Pavese.

A partire da lunedì 13 aprile, in base agli esiti della sperimentazione condotta nei mesi di febbraio e marzo, è sospeso il servizio di consultazione di una selezione di quotidiani presso tre centri sociali e socio-culturali del territorio nella giornata del lunedì, curato e finanziato dall'Istituzione Casalecchio delle Culture nell'ambito dei nuovi orari di apertura di Casa della Conoscenza – Biblioteca C. Pavese.


Casa per la Pace

"Questo bel mestiere"
Da giovedì 9 a giovedì 23 aprile. Mostra dedicata alla vita di Cesare Malservisi (1935-2005), tra l'impegno civile e politico nel mondo delle scuole e delle biblioteche e l'attività di ricerca e produzione nella musica popolare in dialetto bolognese. Inaugurazione giovedì 9 aprile alle ore 18.00, con la partecipazione delle curatrici Patrizia Cuzzani e Francesca Ciampi. La mostra sarà visitabile liberamente fino a giovedì 23 aprile, negli orari di apertura di Casa per la Pace (da lun a ven 17.00-19.00, mar e sab 10.00-12.00). A cura del Gruppo Formazione di Percorsi di Pace.

"Lasciarsi... per ritrovarsi... Le tappe necessarie per creare un sé adulto"
Venerdì 10 aprile – 18.00. Incontro con Carlo Lepri (psicologo, Università di Genova) su disabilità, età adulta e autonomie, condotto da Rosanna De Sanctis (psicologa, presidente "Associazione D'iDee"), nell'ambito delle iniziative verso l'undicesima edizione di "Una Vasca lunga un giorno" (19 aprile). Partecipazione libera. A cura del Gruppo Disabilità di Percorsi di Pace.


Blogos e politiche giovanili

Dopo la firma del contratto tra l'Amministrazione Comunale e l'Associazione Temporanea di Imprese composta da Open Group, Arci Bologna e Officina delle Muse per la gestione nei prossimi 6 anni, sono in corso i lavori di ristrutturazione necessari alla riapertura del Centro giovanile. Tra le migliorie, la trasformazione dell'attuale bar in uno "spazio gusto" con cucina attrezzata per la preparazione di piatti con ingredienti freschi, l'ampliamento dell'attuale sala prove e il miglioramento di luminosità e insonorizzazione delle sale. La struttura innoverà in parte la vocazione di centro giovanile, rivolgendosi anche a famiglie e bambini e caratterizzandosi per la promozione di stili di vita sostenibili, e anche per questo cambierà nome da "Centro Giovanile Blogos" a "ECO – Spazio a cultura, gusto & relazioni".
Sono disponibili in forma di infografica i risultati di "L'ECO che vorrei", l'indagine su opinioni e desideri dei cittadini rispetto al nuovo spazio, svolta dai nuovi gestori durante la Festa di San Martino 2014.
L'appuntamento per la riapertura di ECO è fissato per fine maggio.


Associazionismo e Casa della Solidarietà

Io Alfredo e Jannette
Sabato 11 aprile – 21.00 e domenica 12 aprile – 16.00: Centro Socio-Culturale "La Villa di Meridiana" (Via Isonzo 53). In prima rappresentazione assoluta e in doppio spettacolo, commedia in due atti di Oreste De Santis, con Compagnia amatoriale "Gli Improbabbbili". Regia di Maria Grazia Punginelli. Uno stilista single, una sorella invadente (con marito "poeta"), un migliore amico innamorato della escort Jannette (all'insaputa della moglie), molto divertimento. Ingresso 10 Euro inclusa consumazione. Io Alfredo e Jannette fa parte della rassegna "Spettacoli in Villa", eventi teatrali e musicali per festeggiare i 10 anni del Centro Socio-Culturale Meridiana, che si concluderanno domenica 19 aprile. A cura di Centro Socio-Culturale "La Villa di Meridiana" e Compagnia "Fuori Porta", con il patrocinio di Casalecchio delle Culture.


Pubblico. Il Teatro di Casalecchio di Reno

A voj 'na camomella
Sabato 11 aprile – 21.00 e domenica 12 aprile – 16.00. Commedia in tre atti scritta e diretta da Cesarina Tugnoli. Gruppo dialettale DLF "As fá qual ch'as pol". Una casa agitata per i turbamenti amorosi delle due figlie, circondate da strani personaggi e con una pistola che passa di mano in mano.
Sesto e penultimo appuntamento per la 23° edizione consecutiva della stagione di teatro dialettale Tott i Sâbet e äl Dmanndg a Teäter, curata da Giampaolo Franceschini, in doppio spettacolo sabato sera e domenica pomeriggio. Biglietto intero 11 Euro, ridotto 9,50 Euro. La biglietteria del teatro è aperta soltanto nella giornata precedente lo spettacolo dalle 16.00 alle 19.00 e nel giorno di spettacolo serale dalle 16.00 alle 19.00 e dalle 20.00 a inizio rappresentazione; nelle domeniche di spettacolo pomeridiano, la biglietteria del teatro è aperta dalle ore 15.00 a inizio rappresentazione.
Info: 051.570977 – info@teatrocasalecchio.it.


L'Istituzione Casalecchio delle Culture è nata nel 2006 come strumento di gestione e sviluppo del sistema culturale di Casalecchio di Reno, formato da strutture e servizi come Casa della Conoscenza, Biblioteca Comunale "Cesare Pavese", "Pubblico" - Il Teatro di Casalecchio di Reno, Centro Giovanile, Casa per la Pace "La Filanda" e Casa della Solidarietà "A. Dubcek", al fine di garantire la partecipazione dei cittadini e il miglioramento della qualità dell'offerta culturale.
L'Istituzione gestisce per l'Amministrazione Comunale anche il sistema delle cerimonie civili, i gemellaggi istituzionali e la promozione di associazionismo e volontariato.
Il Consiglio di Amministrazione, nominato dal Sindaco, è presieduto da Fabio Abagnato e composto da Raffaella Iacaruso e Andrea Marchi.
Per informazioni: 051.598243 – info@casalecchiodelleculture.itwww.casalecchiodelleculture.it

Vi aspettiamo
Casalecchio delle Culture


Inoltra questa mail ad un amico

Per cancellarti da questa newsletter o modificare i dati di iscrizione, scrivi a info@casalecchiodelleculture.it