Newsletter n. 10/2017
Settimana 28 febbraio - 6 marzo

Memoria e cerimonie civili
Casa della Conoscenza - Biblioteca C. Pavese
Casa per la Pace
Blogos - Politiche giovanili

Associazionismo e Casa della Solidarietà
Eventi speciali di Casalecchio delle Culture
Teatro Comunale L. Betti
Spazio ECO

In evidenza

Eventi speciali di Casalecchio delle Culture La Primavera di Politicamente Scorretto
Da venerdì 3 a lunedì 27 marzo. Un programma di eventi nel segno dell'impegno civile per il progetto culturale ideato da Casalecchio delle Culture in collaborazione con Carlo Lucarelli.
Venerdì 3 marzo – 20.30: Casa per la Pace "La Filanda". "Ayotzinapa somos todos": una questione di appartenenza. Incontro moderato dal giornalista Giacomo d'Alelio sulla sparizione di 43 studenti della scuola normal rural di Ayotzinapa, avvenuta il 26 settembre 2014 a Iguala (Messico), entro il progetto "Megalopolis#Messico" di Compagnia teatrale "Instabili Vaganti". In apertura, saluti istituzionali di Fabio Abagnato (Assessore a Saperi e Nuove Generazioni). Interventi di Nicola Pianzola e Anna Dora Dorno (Compagnia "Instabili Vaganti"), Luana Filippi (artista visiva), Giovanni Gentile Marchetti (docente di Lingua e letterature Ispano Americane Università di Bologna), Giulia Iacolutti (fotografa), e dal Messico Ruby Villareal (promotrice dell'appello "Mexico Nos Urge") e Carlos Rangel Perez (Asociación Cultural Rosa Mexicano). Presentazione in anteprima di un videodocumentario su Ayotzinapa, lettura di testi poetici tratti dal libro 43 poeti per Ayotzinapa. Voci per il Messico e i suoi desaparecidos (Arcoiris, 2016), a cura di Lucia Cupertino, e presentazione di Desaparecidos#43, spettacolo della Compagnia Instabili Vaganti che sarà presentato il 13 marzo a Bologna. Ingresso libero. In collaborazione con Casa per la Pace "La Filanda", Compagnia Teatrale "Instabili Vaganti" e Amnesty International Italia.
Domenica 5 marzo – 18.30: Casa della Conoscenza. The Beat of Freedom. In Piazza delle Culture, reading di e con Marta Cuscunà, tratto dal libro Io sono l'ultimo. Lettere di partigiani italiani (Einaudi, 2012). Produzione Centrale Fies. Giovinezza e ribellione dei partigiani, tra le loro parole e musica di Patti Smith, Lou Reed, Alanis Morissette e dei Green Day che ne esprime la pulsazione di libertà, per "un racconto corale per i ragazzi e le ragazze di oggi, sul sogno rock di un Paese di persone uguali nei diritti e libere". Evento speciale fuori programma della stagione multidisciplinare del Teatro Laura Betti. Ingresso libero fino a esaurimento posti. In collaborazione con ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna e ANPI Casalecchio di Reno.
Ulteriori appuntamenti con "La Primavera di Politicamente Scorretto" sono in programma in vari luoghi nel corso del mese di marzo. Info a breve anche su www.politicamentescorretto.org.

Casa per la Pace Quale memoria? – Giorgio Diritti
Giovedì 2 marzo – 18.30 e 20.45: Casa per la Pace "La Filanda". Un doppio incontro con Giorgio Diritti, regista e scrittore, apre il ciclo "Quale memoria?" sulla trasmissione del passato ai giovani con il venir meno dei testimoni diretti. Alle 18.30, presentazione di Bologna 900. Nove secoli di immagini (Cineteca di Bologna, 2016), libro-DVD di Giorgio Diritti realizzato per il nono centenario del Comune di Bologna, con l'autore presentato da Marco Tamarri. Alle 20.45, proiezione del film L'uomo che verrà (Italia, 2009 – 117') con breve introduzione "La mia memoria, la mia speranza" del regista. Ingresso libero a entrambe le iniziative. A cura del Gruppo Formazione di Percorsi di Pace.

 


Casa della Conoscenza – Biblioteca C. Pavese

L'Italia che lotta e che lavora. I 115 anni della FIOM
Da martedì 14 febbraio a sabato 4 marzo. Nell'Atrio di Casa della Conoscenza, prorogata al 4 marzo la mostra fotodocumentaria sulla storia del sindacato metalmeccanico in parallelo con quella italiana (società di mutuo soccorso, prime federazioni di mestiere, conquiste di diritti del lavoro, clandestinità sotto il fascismo, boom economico e globalizzazione). L'esposizione è visitabile liberamente negli orari di apertura di Casa della Conoscenza. In collaborazione con FIOM Bologna.

Io leggo a te, tu leggi a me...
Mercoledì 1 marzo – 17.00. In Area Ragazzi, appuntamento con la rassegna di letture per bambini da 2 a 6 anni. Le storie dei migliori libri per l'infanzia raccontate dai lettori volontari della Biblioteca nell'"angolo morbido" di Casa della Conoscenza, nell'ambito del progetto nazionale Nati per Leggere. Ingresso libero fino a esaurimento posti. La rassegna prosegue tutti i mercoledì pomeriggio fino al 19 aprile. A cura della Biblioteca C. Pavese.

Parla con me
Giovedì 2 marzo – 14.30-16.00. In Area Ragazzi, appuntamento del ciclo di incontri di conversazione con donne di madrelingua italiana, rivolti a donne straniere con una conoscenza di base dell'italiano. Opportunità per migliorare lessico, grammatica e uso della lingua in diversi contesti e confrontarsi tra donne su temi di vita quotidiana. Gli incontri, indipendenti l'uno dall'altro, proseguono tutti i giovedì fino al 18 maggio. Partecipazione libera. A cura di Biblioteca C. Pavese e LInFA Luogo per Infanzia, Famiglie, Adolescenza.

Segnaliamo che sono esauriti in prevendita i posti disponibili per l'appuntamento di Vietato ai Maggiori – Nati per Leggere "Toc toc", in programma sabato 4 marzo.

In Casa della Conoscenza sono esposte fino a sabato 4 marzo due mostre bibliografiche tratte da selezioni curate dalla Biblioteca C. Pavese, con documenti disponibili per il prestito. Al piano terra, "Giorno del Ricordo", con romanzi e saggi su foibe ed esodo giuliano-dalmata in occasione del 10 febbraio; al primo piano, "Mondi immaginari", con romanzi e film utopici e distopici. Le bibliografie sono disponibili anche in formato PDF nella sezione "Percorsi di lettura" del sito di Casalecchio delle Culture.


Casa per la Pace

Corso di disegno – "Introduzione all'arte figurativa" e "Colore e pittura"
Da mercoledì 1 marzo a mercoledì 3 maggio – 18.30 e 20.30. Nuova edizione del corso condotto da Maurizio Tangerini, tra pratica del disegno e riferimenti alla storia dell'arte con attenzioni personalizzate per ogni iscritto, in dieci incontri tutti i mercoledì, con due turni dalle 18.30 alle 20.30 e dalle 20.30 alle 22.30. Nel livello di base "Introduzione all'arte figurativa", sviluppo della conoscenza delle tecniche del disegno, da una visione bidimensionale alla plasticità delle forme e al chiaro-scuro; nel livello avanzato "Colore e pittura", approccio a varie tecniche coloristiche (pastelli, gessi, acquerello...) e approfondimento della conoscenza dei colori e delle loro mescolanze. Quota di partecipazione 120 Euro. Info e iscrizioni: 051.6198744 – sgarzura@gmail.com. A cura del Gruppo Formazione di Percorsi di Pace.

Percorso sulla "nonviolenza"
Da sabato 4 marzo a sabato 18 novembre – 9.00-13.00. Un nuovo ciclo di incontri condotto dalla formatrice Stefania Travagin, secondo la metodologia dell'antropologa Pat Patfoort, e rivolto a insegnanti, educatori e genitori. La nonviolenza attiva come metodo di risoluzione dei conflitti nelle relazioni quotidiane, per diventare modelli di pace come educatori ed esseri umani. In programma 6 incontri il sabato mattina dalle 9.00 alle 13.00 nelle giornate del 4 marzo, 1 aprile, 13 maggio, 9 settembre, 14 ottobre e 18 novembre 2017. Quota di partecipazione complessiva 100 Euro (possibilità di pagamenti rateali). Info e iscrizioni: 051.6198744 – sgarzura@gmail.com. A cura dei Gruppi Formazione e Nonviolenza di Percorsi di Pace.

Informiamo che il corso di cestini di vimini condotto da Gabriella e Silvano, inizialmente previsto dal 31 gennaio al 28 febbraio, è riprogrammato con prima lezione martedì 7 marzo; restano disponibili alcuni posti, con iscrizione 50 Euro materiali inclusi. Per informazioni e iscrizioni: 051.6198744 – sgarzura@gmail.com.


Associazionismo e Casa della Solidarietà

XIX Festival della Fisarmonica
Mercoledì 1 marzo – 20.30: Teatro L. Betti. Serata di beneficenza condotta da Umberta Conti e Fabio Gabusi. Esibizioni di fisarmonicisti accompagnati dall'Orchestra "Davide Salvi", con ospiti i cantanti Milena, Valentino Carati e Stefano Colli, il tenore Cristiano Cremonini, il cantante Oscar Nini e il violinista Tonino Raffaele, e con esibizioni di danza della coppia campione italiana di tango argentino Alex Sabbioni e Alessia Gabusi. Ingresso 15 Euro a favore delle attività di studio e prevenzione oncologica dell'Istituto Ramazzini ONLUS, con prevendita consigliata (348.2710943 - 347.8116429 - 348.2711956). A cura di Istituto Ramazzini ONLUS, con il patrocinio dell'Assessorato al Welfare.


Teatro Comunale L. Betti

Tott i Sâbet e äl Dmanndg a Teäter – A tal zûr
Sabato 4 marzo – 21.00 e domenica 5 marzo – 16.00. Commedia in tre atti scritta e diretta da Cesarina Tugnoli. Gruppo dialettale DLF "As fà qual ch'as pôl". Armando, donnaiolo impenitente e spergiuro, chiede aiuto allo zio Ferruccio per trovare un lavoro.
Quarto appuntamento per la 25° edizione di Tott i Sâbet e äl Dmanndg a Teäter, la rassegna dialettale del Teatro Comunale di Casalecchio di Reno, curata da Giampaolo Franceschini. Fino al 2 aprile, in doppio spettacolo (sabato sera e domenica pomeriggio), sei commedie bolognesi e un concerto finale di Fausto Carpani e Alessandro Ventura. Biglietto intero 11 Euro, ridotto (fino a 14 anni e oltre 65 anni di età) 9,50 Euro. La biglietteria del Teatro è aperta mercoledì, venerdì e sabato dalle 15.30 alle 18.30 e nei giorni di spettacolo sabato dalle 20.00 e domenica dalle 15.00. Per informazioni: 051.570977 – biglietteria@teatrocasalecchio.it.

Informiamo che la rassegna di burattini "Fagiolino & C.", in programma in Teatro a partire da sabato 4 marzo, è annullata.


Spazio ECO

Genitori 3.0 – "Videogiocando"
Sabato 4 marzo – 10.00-12.00. Nel Salotto, terzo e ultimo incontro del ciclo di formazione e scambio di esperienze "Genitori 3.0. Informati - Preparati - Digitali" condotto dall'équipe educativa di ECO, aperto anche a insegnanti e educatori e incentrato sul rapporto tra giovani e tecnologie digitali, che si affianca a quello già in corso "Genitori quasi perfetti". Un'esplorazione critica dei principali videogame utilizzati da bambini e adolescenti, per l'identificazione di buone prassi d'uso e la scoperta di giochi digitali formativi. È possibile portare anche i figli piccoli, che potranno giocare e svolgere attività con un educatore. Costo di partecipazione a persona 10 Euro per incontro, con iscrizione obbligatoria: relazioni@spazioeco.it.

Nel Laboratorio di Spazio ECO partono in queste settimane due nuovi corsi rivolti a gestanti e neomamme:
- tutti i giovedì dalle 15.00 alle 16.30, "Arteterapia per donne in gravidanza e neomadri" condotta da Susanna Preti: concentrazione sulle emozioni e tecniche di rilassamento per favorire la circolazione placentare e ristabilire il benessere psicofisico delle madri (l'attività è comunque consigliata a tutte le donne, non solo nel momento perinatale). Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria: 393.9693210 – arteanimaecolori@gmail.com;
- da martedì 7 marzo, nuovo ciclo di "Chiacchiere tra mamme" condotte da Roberta (mamma di Leonardo): nei martedì mattina di marzo, dalle 10.00 alle 11.30, appuntamenti davanti a una tazza di tè per condividere tra mamme e future mamme le proprie esperienze su temi specifici, anche in forma anonima, portando con sé i propri bambini. Costo di partecipazione 5 Euro a incontro, minimo 6 partecipanti, prenotazione obbligatoria: 339.1843082 – ciribiricoccolami@gmail.com.
Le proposte formative per tutte le età e le relative informazioni sono disponibili nella sezione "Corsi" del sito web di Spazio ECO.


L'Istituzione Casalecchio delle Culture è nata nel 2006 come strumento di gestione e sviluppo del sistema culturale di Casalecchio di Reno, formato da strutture e servizi come Casa della Conoscenza, Biblioteca Comunale "Cesare Pavese", Teatro Comunale "Laura Betti", Spazio ECO - Centro Giovanile, Casa per la Pace "La Filanda" e Casa della Solidarietà "A. Dubcek", al fine di garantire la partecipazione dei cittadini e il miglioramento della qualità dell'offerta culturale.
L'Istituzione gestisce per l'Amministrazione Comunale anche il sistema delle cerimonie civili, i gemellaggi istituzionali e la promozione di associazionismo e volontariato.
Il Consiglio di Amministrazione, nominato dal Sindaco, è presieduto da Fabio Abagnato e composto da Raffaella Iacaruso e Andrea Marchi.
Per informazioni: 051.598243 – info@casalecchiodelleculture.itwww.casalecchiodelleculture.it

Vi aspettiamo
Casalecchio delle Culture


Inoltra questa mail ad un amico

Per cancellarti da questa newsletter o modificare i dati di iscrizione, scrivi a info@casalecchiodelleculture.it