Comune di Casalecchio di Reno
AVVISO: Con la chiusura dell'Istituzione Casalecchio delle Culture, questo sito web non è più aggiornato
Notizie, appuntamenti, informazioni sono ora disponibili nel sito web del Comune: www.comune.casalecchio.bo.it

Consulta l'area tematica "Casalecchio delle Culture" sul sito del Comune
Consulta l'archivio notizie sul sito del Comune
Consulta i prossimi appuntamenti sul sito del Comune

Dichiarazione di Simone Gamberini

Sindaco di Casalecchio di Reno

Uno degli elementi centrali del programma di mandato amministrativo presentato ai cittadini nelle elezioni del giugno 2004 era la realizzazione della Città delle Culture. Un percorso di riqualificazione dei contenitori e dei contenuti di quello che definivamo il nascente sistema culturale. L’apertura della Casa della Conoscenza, l’assegnazione all’ERT della gestione del Teatro Comunale, la riapertura del Centro Giovanile, la realizzazione del Punto Espositivo nella vecchia Biblioteca e le tante rassegne organizzate in questi due anni sono stati quindi coerenti con un percorso che la Giunta Comunale ha deciso di qualificare ulteriormente individuando nell’Istituzione la forma di gestione ottimale ed autonoma del sistema culturale casalecchiese.

Dopo l’input fornito dalla Giunta e l’elaborazione progettuale del gruppo tecnico, la proposta operativa è stata portata all’attenzione di tutte le componenti (lavoratori, commissioni consiliari competenti): l’ipotesi gestionale e di funzionamento è stata approvata nel mese di luglio dal Consiglio Comunale.

L’Istituzione diverrà operativa da domani 1° settembre 2006. 

Abbiamo scelto di affidare la gestione delle politiche culturali dell’ente ad una Istituzione per alcuni motivi che desidero evidenziare:

  • la cultura è una priorità per l’Amministrazione comunale come dimostrano gli investimenti sui contenitori culturali del precedente mandato e quelli sui contenuti in questo nuovo mandato
  • l’Amministrazione ha una idea forte sulla cultura: l’idea del sistema culturale casalecchiese, sistema fatto di contenuti e contenitori, di strategie della comunicazione, ed ora con l’Istituzione anche di modelli gestionali adeguati a quella idea che ha come orizzonte della propria azione il modo in cui la comunità di Casalecchio si proietta e agisce nell’area metropolitana bolognese
  • l’Amministrazione ha scelto l’Istituzione come modello gestionale perché:

a. vuole mantenere nelle mani pubbliche il governo della cultura come parte essenziale di un sistema di welfare moderno senza rinunciare all’innovazione;

b. i servizi culturali non vanno gestiti come servizi con rilevanza economica ma non per questo non si devono confrontare con i soggetti pubblici e privati e gli strumenti dell’economia della cultura che operano nel territorio metropolitano.

Non ci ha certo guidato in questi mesi di preparazione la priorità di ricercare con l’Istituzione espedienti per rientrare nei vincoli del patto di stabilità. I benefici passati o futuri in tal senso non sono da sottovalutare, ma non sono stati e non sono la ragione della nostra scelta.

Siamo convinti che la cultura sia un salvacondotto centrale per l’affermazione dei diritti di emancipazione, per sfuggire i rischi di omologazione a modelli puramente consumistici, per affermare la centralità di un territorio a partire dalle sue radici e dalle persone che lo popolano. L’Istituzione è quindi nelle nostre intenzioni un’opportunità di partecipazione per  tutti i nostri cittadini, a partire dal sistema culturale casalecchiese che ormai può essere riconosciuto come uno dei punti di riferimento dell’intero sistema culturale metropolitano.

In questa visione prospettica crediamo che l’Istituzione possa essere una risorsa non solo per i cittadini, ma per l’intera area metropolitana. Non è quindi una sovrastruttura effimera, destinata a durare il tempo di un mandato, bensì un grande investimento per la comunità di Casalecchio che si vuole inserire nel solco già tracciato dalle grande istituzioni culturali bolognesi come la Cineteca. 

Veniamo alla presentazione della “squadra” che condurrà l’Istituzione.

Ci è sembrato naturale, in continuità con il percorso di valorizzazione del sistema culturale fino ad oggi realizzato, affidare in questa fase di avvio all’Assessore alla Cultura Paola Parenti la Presidenza dell’Istituzione Casalecchio delle Culture. In questo progetto Paola Parenti potrà avvalersi di due consigliere: Giancarla Codrignani e Silvia Evangelisti che ringrazio per la disponibilità dimostrata nell’accettare quest’incarico. Le loro competenze nel panorama culturale sono profonde, articolate ed unanimemente riconosciute a livello nazionale ed internazionale e già in questi due anni anche a Casalecchio abbiamo positivamente sperimentato la loro collaborazione nell’ideazione di percorsi progettuali che abbiamo proposto per il nostro territorio. Sono certo saranno un ulteriore valore aggiunto per il successo del nostro progetto.

Davide Montanari sarà il direttore dell’Istituzione. Ha elaborato e realizzato il progetto di fattibilità e nel suo curriculum annovera già svariate esperienze di gestione e direzione in realtà analoghe. 

Colgo l’occasione di ringraziare anche tutti i lavoratori che sono stati coinvolti ed hanno fornito il loro contributo nella redazione e nel confronto sul progetto gestionale, senza la loro adesione non si sarebbe potuto approdare a questa innovazione amministrativa.

Canale Youtube di Casa della Conoscenza
 

Non Perdiamoci di Vista

Iscriviti alla newsletter per essere informato ogni mese sulle iniziative di Casalecchio delle Culture






Formato preferito per le email:


 

  Visualizza gli Rss 

I CercaStoria
La Conoscenza che verrà - Percorso partecipato
YoungERcard

I nostri progetti

Politicamente Scorretto
La città dei cittadini
Blogos

 

Avviso Pubblico - Gruppo di lavoro Cultura e Giovani

 

Scuola Bene Comune

 

 

In collaborazione con la Fondazione Marino Golinelli
La Scienza in Piazza
Casalecchio WiFi
Casalecchio delle Culture – Comune di Casalecchio di Reno
via Porrettana, 360 – 40033 Casalecchio di Reno (BO)
tel. 051.598243 – fax 051.598128 – mail casalecchiodelleculture@comune.casalecchio.bo.it
PrivacyNote legaliUtilizzo dei cookies